Comune di Campo San Martino > Novità Servizi Generali e Sociali

LETTERA DEL SINDACO ALLA CITTADINANZA

15-10-2019 15:20 a cura di Alfonsi Maria Antonella

 

Li, 16 ottobre 2019
 
Gentile Concittadina, Gentile Concittadino,
 
dal 2005 nel nostro territorio opera la Croce Rossa Italiana. E’ un’associazione diffusa in tutto il mondo, fondata nel 1864. E’ costituita da volontari che, appositamente formati, svolgono con spirito solidaristico, molteplici attività in ambito sanitario, sociale, internazionale, protezione civile, giovanile e di promozione.
 
Un volontariato sempre in costante aggiornamento che permette, non solo di creare aggregazione, ma di acquisire competenze personali importanti, utili nella vita quotidiana, non solo durante le attività.
 
Alla Croce Rossa Italiana ci si può associare al compimento del 14° anno di età. C’è un corso base di formazione dopo il quale si articolano vari altri corsi gratuiti, ad esempio per soccorritori, autisti, per le attività sociali, per i giovani, eccetera, che si possono svolgere in base alla propria disponibilità e attitudine. Non occorre assolutamente essere medici o infermieri per diventare volontari.
 
Iscrivendosi senza nessun vincolo al sito www.gaia.cri.it si verrà informati via posta elettronica, non appena in una sede territoriale verrà attivato un corso base.
 
Per il nostro Comune, la sede più vicina e di competenza è quella di Cittadella, nella ex scuola elementare di Facca. E’ aperta ogni mercoledì dalle 20,30 alle 22 (ingresso posteriore da via Nicoletti). Fa parte del Comitato di Padova presieduto dal Presidente dott. Giampietro Rupolo (www.cripadova.it). Con la Croce Rossa Italiana nel nostro Comune sono attivati i servizi di misurazione della pressione arteriosa gratuita ed assistenze con ambulanza durante manifestazioni sportive ed eventi vari.
 
Donare un po’ delle proprie competenze nella gratuità, vuol dire mettersi a disposizione della propria Comunità, con il più ampio senso civico. Questo può essere fatto certamente anche iscrivendosi alla Croce Rossa Italiana.
 
Auspicando che il nostro Comune possa contribuire a questo, porgo i più cordiali saluti,
 
f.to IL SINDACO
Dott. Dario Luigi Tardivo
 

Torna indietro